Hematuria Detection, sangue nella pipì del gatto: come scoprirlo
,

COME SCOPRIRE SE C’E’ SANGUE NELLA PIPI’ DEL GATTO CON HEMATURIA DETECTION DI ROYAL CANIN

Da oggi Royal Canin permette di diagnosticare comodamente da casa, l’eventuale presenza di sangue nella pipì del gatto. Questo è possibile grazie ad un nuovo strumento realizzato in Canada, ovvero Hematuria Detection tecnologia Blücare.

Il gatto, amico a quattro zampe molto più riservato del cane, tende a nascondere i sintomi di un’eventuale malattia.
Sintomi come la presenza di sangue nelle orine, non sempre sono visibili ad occhio nudo. Segnali come questi possono aiutare l’umano e il veterinario a diagnosticare velocemente minacce per la salute del gatto.

HEMATURIA DETECTION: COME RILEVARE LA PRESENZA DI SANGUE NELLA PIPI’ DEL GATTO

Ecco quindi l’arrivo di Hematuria Detection tecnologia Blücare è un prodotto di Royal Canin che permette di rilevare attraverso il colore cangiante dei granuli, disposti nella lettiera del micio, la presenza o meno di sangue nella pipì.
L’effetto, visibile fino a 48 ore, permetterà attraverso un esame non invasivo e tanto meno stressante per il felino, la salute del proprio gatto.
L’utilizzo del dispositivo dell’azienda è consigliabile esclsuviamente dal veterinario di fiducia. Hematuria Detection, realizzato dalla canadese Blücare specializzata nello sviluppo di screening non invasivi, è venduto unicamente nel canale veterinario.

La confezione da 60 grammi con i granuli bianchi.

SACCHETTI DA 60 GRAMMI SU CONSIGLIO DEL VETERINARIO

Nello specifico si tratta di semplici granuli, contenuti in confezioni da 60 grammi che, una volta inseriti nella lettiera, da bianchi diventano blu nel caso in cui vi fosse la presenza di sangue nella pipì del gatto. Questo permetterà di verificare, qualora consigliato dal proprio veterinario, la salute del proprio gatto. La presenza di sangue può indicare che il micio sia affetto da qualche malattia o che abbia avuto una ricaduta.

SCOPRIRE EVENTUALI MINACCE TEMPESTIVAMENTE

Hematuria Detection non si sostituisce agli esami classici, ma è solo uno strumento messo a disposizione dell’umano e del suo gatto per indicare la necessità di portare il gatto dal proprio veterinario per un check-up, rilevando sintomi in maniera veloce, affidabile, ma soprattutto tempestiva.


Tags:
0 Comments

© 2019 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account