PROTEGGERE GLI ANIMALI DAL FREDDO,
I CONSIGLI DELLA LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE

Si sa, alcuni animali tendono a sopportare meglio il freddo rispetto agli umani, tuttavia ci sono alcuni piccoli accorgimenti per aiutare loro nella stagione fredda.

PROTEGGERE GLI ANIMALI DAL FREDDO, I CONSIGLI 

I primi accorgimenti per assicurare una tranquilla stagione fredda ai nostri amici a quattro zampe, sono un’alimentazione adeguata e un riparo idoneo. I quattro zampe tendono ad essere temprati per le temperature rigide; i cani di taglia grande mantengono il calore per più tempo per via della maggiore massa corporea. Le taglie più piccole, i cani a pelo corto e quelli che non hanno una particolare massa corporea, necessitano un trattamento speciale.

UN LUOGO ASCIUTTO E PRIVO DI CORRENTI 

I cani e gatti che vivono all’aperto necessitano di una maggiore attenzione, perché dovranno avere un luogo asciutto e privo di correnti, per dormire e rifugiarsi. Inoltre durante la stagione invernale, i soggetti anziani o malati e i cani di taglia piccola vanno protetti maggiormente durante il cattivo tempo e assolutamente non lasciati all’aperto, in particolar modo di notte. Sono molti i decessi di cani durante l’inverno, per via del peggioramento di malattie croniche o poca protezione al gelo.

Non dimentichiamoci infine dei randagi: si possono aiutare con una ciotola di cibo e d’acqua a disposizione al di fuori delle abitazioni, specie in quelle zone d’Italia in cui i randagi sono di cospicuo numero. Gli ospiti di cani e gatti, hanno bisogno di vecchie coperte, asciugamani, piumoni, lenzuola e indumenti usati; chi avesse questi materiali e non li utilizzasse più, può portarli al rifugio più vicino alla propria abitazione.

I DIECI CONSIGLI PER PROTEGGERE GLI ANIMALI DAL FREDDO

ALIMENTAZIONE ADEGUATA
L’alimentazione adeguata per il nostro amico a quattro zampe è sempre consigliata, specialmente durante la stagione invernale. Il motivo è molto semplice; come noi umani, durante le basse temperature, vengono consumate più calorie. Si consiglia, in particolare per i gatti che vivono all’aperto, una dieta ricca di nutrienti, grassi e proteine, per aiutarli a non perdere peso utilizzando le riserve corporee per scaldarsi.

RIPARO IDONEO
Gli amici pelosi che vivono all’aperto hanno bisogno di un luogo asciutto e senza correnti dove possono riposare e rifugiarsi. La cuccia va collocata a qualche centimetro da terra, meglio se con l’entrata rivolta in direzione opposta al soffio del vento. Il pavimento della cuccia dovrà essere isolato da una coperta di lana regolarmente cambiata dopo le piogge. Se il freddo è pungente, è meglio coibentare la cuccia con materiali ecologici, come schiume a base di ricino, soia o zuccheri.

CURA COSTANTE
Si consiglia di spazzolare con regolarità il vostro amico a quattro zampe, per stimolare la circolazione sanguigna e in modo da far sì che venga rinnovato adeguatamente il sottopelo, che aiuterà il peloso ad una maggiore protezione nei mesi invernali. Se gli amici pelosi sono umidi o bagnati per via delle intemperie, è bene asciugarli bene. Se le zampe sono bagnate per via della neve, vanno asciugate per bene per evitare che vi si depositano cristalli di ghiaccio che potrebbero veicolare sostanze tossiche presenti nelle soluzioni antigelo, nocive per gli amici animali. Attenzione anche al sale, che può creare irritazioni ai polpastrelli. Meglio cercare prodotti per sciogliere il ghiaccio, pet friendly.

ATTENZIONE AL FREDDO NOTTURNO
Il freddo di notte, può essere letale per gli amici a quattro zampe, specie quelli malati o anziani. Proteggiamoli tenendoli al caldo e non all’aperto, specie nelle ore serali.

CIOTOLA IN PLASTICA 
L’acqua del cane o del gatto all’esterno può congelarsi con il freddo. Cambiamola spesso e versiamola in recipienti di plastica; il metallo conduce il freddo più velocemente.

NON LASCIARE IL CANE IN AUTO…
Il cane in auto non dovrebbe mai essere lasciato solo: nella stagione estiva potrebbe soffocare per il caldo, mentre in inverno l’auto potrebbe tramutarsi in una sorta di frigorifero, specie di sera, causando un’ipotermia o addirittura il congelamento dell’animale. Qualche coperta in più in auto può aiutare in caso di emergenza, per fare stare al caldo l’animale.

…MA NEMMENO IN GARAGE
Accade spesso che i cani vengano lasciati da soli in garage. Se proprio si dovrà lasciare il cane in garage, bisogna tenere al sicuro l’antigelo per la macchina, perché può essere fatale per gli animali anche in piccole quantità. Non bisogna versarlo nemmeno a terra o sopra un tombino, perché gli animali potrebbero leccarlo. Se l’animale dovesse entrare in contatto con questa sostanza o andasse ingerita, va portato urgentemente dal veterinario, con la confezione del prodotto se possibile. Va prestata attenzione anche alle autovetture e alla perfetta tenuta dei sistemi idraulici: il liquido del radiatore, contenente antigelo, può essere leccato dai gatti. Inoltre, mai lasciare il cane in garage con l’auto accesa, per non avvelenarlo con il monossido di carbonio.

ATTENTI AI DISPOSITIVI ELETTRICI
Stufette portatili, cuscinetti termici e simili, potrebbero essere pericolosi se i rispettivi cavi elettrici venissero masticati.

ATTENZIONE ALLA NEVE
La neve può essere fonte di divertimento per i cani. Possono rotolarsi e giocare in mezzo alla neve, ma allo stesso modo, potrebbero perdere le tracce di odore e smarrirsi. Attenzione a non dimenticare il guinzaglio, oppure un localizzatore gps.

proteggere gli animali dal freddo

ATTENZIONE ALLE AUTO
Con le temperature basse i gatti e altri animali che vivono all’aperto, tendono a nascondersi sotto le automobili, per riscaldarsi al caldo del motore. Prima di salire in auto, ricordiamoci di controllare sotto l’auto, all’interno del passaruota o per sicurezza, dare dei leggeri colpi sul cofano della macchina, per far fuggire eventuali ospiti pelosi.

Se cerchi ulteriori consigli per proteggere il cane dal freddo, potrebbe interessarti questo link:

Proteggere il cane dal freddo: la guida di LNDC


Tags:
0 Comments

© 2019 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account