PALERMO: 480 EURO DI INCENTIVO PER CHI ADOTTA UN CANE DEL RIFUGIO DI VIA TIRO A SEGNO
Come già altri Comuni italiani, anche il Comune di Palermo ha stanziato 126.000 euro destinati a chi adotta un cane del rifugio di via Tiro a Segno da qui ai prossimi due anni.
La decisione è arrivata in seguito alla necessità di svuotare la struttura per lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza, che si attende vengano svolti dal 2012.

bausocial-cane-palermo-adozione-incentivo-cani-canili-480-euro

L’incentivo di 480 euro è destinato a qualsiasi ente, privato, rifugio, canile o associazione intenzionato all’adozione di Fido e saranno versati a distanza di 120 giorni dall’adozione del cane, che verrà rilasciato già dotato di microchip, sterilizzato e registrato a nome del nuovo proprietario all’anagrafe canina presso l’Asl di pertinenza e con certificazione sanitaria, in modo da scongiurare il rischio che “furbetti” adottino il cane solo per assicurarsi la somma di denaro.

Comprensibili le polemiche degli animalisti che definiscono una “mercificazione” la decisione presa dal Comune. Tra le proteste più importanti quelle di Elena La Porta, presidente provinciale della Lega Nazionale per la Difesa del Cane e consulente a titolo gratuito per il Comune, che si è dimessa dall’incarico una volta venuta a conoscenza della decisione di rendere possibile l’incentivo.




Tags:
0 Comments

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

© 2018 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account