,

MARUGGIO, RIMBORSO TARI PER LE FAMIGLIE CHE ADOTTANO UN CANE

Le famiglie che desiderano adottare uno dei 63 cani ospitati nei canili convenzionati con il Comune di Maruggio, godranno di un rimborso sulla Tari che durerà per tutta la vita del cane, inoltre saranno fornite visite gratuite presso veterinari e vaccinazioni.

A partire dal 27 marzo, il Comune di Maruggio (TA) provvederà a rimborsare la Tari a chi adotta un cane. 
Si aggiunge così la località pugliese alla lunga lista di Comuni italiani che prevedono lo sconto o il rimborso sulla Tari, alle famiglie che adottano un cane attraverso i canili convenzionati.

CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO

L’iniziativa, battezzata con il nome di “Chi adotta un amico, trova un tesoro”, prevede infatti il rimborso totale della Tari, per chi adotta un cane dal canile consortile San Francesco di Lizzano o dal canile Solazzo di Maruggio.
Non solo sconti: il Comune farà fronte anche ad una serie di spese veterinarie; vaccinazioni e una visita gratuita annuale presso un veterinario convenzionato, sarà garantito dal Comune di Maruggio.

I cani in attesa di essere adottati sono 63 e saranno affidati dopo un iter di preaffido sostenuto dai volontari, che si accerteranno esistano le condizioni affinché i cani vengano ospitati dalle famiglie. Questo anche per scongiurare il pericolo che gli adottanti siano interessati solo ad ottenere lo sconto.

Chiunque fosse interessato, può ottenere maggiori informazioni sul sito del Comune di Maruggio, dove potrà scaricare un protocollo d’intesa da sottoscrivere, in cui vi sono riportati obblighi e doveri che adottanti e Comune dovranno rispettare per il benessere del cane.


Tags:
0 Comments

© 2019 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account