Il mio terapeuta è un cane!
Potrebbe sembrare un insulto, ma non si discosta molto dalla realtà di 50 pazienti del Centro Clinico NeMo di Arenzano, affetti da SLA e da malattie neuromuscolari.
La struttura ha infatti accolto due pastori svizzeri bianchi grazie ad un progetto di pet therapy “ConFido: quattro zampe in corsia” avviato dallo stesso Centro insieme a Mondovicino outlet Village e la Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus.

Il progetto scientifico porterà i risultati della Terapia Assistita con il cane presso il simposio internazionale di Boston. In quattro mesi sono stati 50 i pazienti che hanno ricevuto la terapia necessaria dalla equipe medica coadiuvata dalla presenza degli amici a quattro zampe, 25 di cui sottoposti a 170 sedute, mentre gli altri sono stati coinvolti in un “gruppo di controllo”.

Ma i benefici?
Manuela Vignolo, responsabile del progetto, comunica che il trattamento terapeutico è il medesimo, a cambiare è l’impatto emotivo del paziente, ma anche la collaborazione e la motivazione, insieme al risultato; stando a quanto riportato ai giornalisti de “La Stampa” il responsabile assicura un miglioramento di ansia, depressione ma anche stabilità ed equilibrio rispetto al gruppo di controllo.

Insomma, i cucciolotti non prescriveranno di certo medicine o esercizi, ma la loro vicinanza e il loro affetto sembrano assicurare un miglioramento emotivo del paziente che, circondato da personale medico e amici pelosi, trova conforto in un ambiente più accogliente.

VIA

Tags:
0 Comments

Leave a reply

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

© 2017 - BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi