LA STORIA DI WASAO, IL CANE CAPOSTAZIONE

Non è la prima volta che i nostri amici a quattro zampe ottengono incarichi importanti nel Sol Levante.
Abbiamo già visto infatti come due splendidi cagnoloni, siano stati assoldati per fotografare la città di Akita per Google Street View.
Ora tocca a Wasao a ricoprire un incarico di tutto rispetto. Il bellissimo cagnolone di 11 anni infatti, è stato insignito della carica di capostazione.

Wasao anni addietro è stato abbandonato, salvo poi essere adottato da una commerciante di 71 anni che si innamorò subito del suo faccione peloso.
Non è nuovo ad essere celebrato, Wasao. Difatti è molto conosciuto in Giappone, grazie ad un film nel 2011 che racconta la sua storia. Ora dopo una cerimonia ufficiale, che lo ha visto investito di un berretto da capostazione, avrà il compito di accogliere i visitatori di Ajigasawa presso la stazione, insieme alla compagna Tsubaki e la figlia Chome.



L’incarico in realtà Wasao lo sta coprendo dal 2011, quando è stato anche nominato ambasciatore speciale per le attività legate al turismo. Nomina più che meritata dal momento che il cagnolone, grazie alla sua irresistibile dolcezza, attrae ogni anno circa 120mila turisti.
Buon lavoro Wasao!


Tags:
0 Comments

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

© 2018 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account