Amore reciproco…?

Noi umani amiamo ogni giorno di più il nostro caro amico a quattro zampe, dando tutto l’affetto e attenzione possibile.
Ma non ci siamo mai chiesti: Comprende ciò che dico? E se potesse parlare? Sono importante per lui?

Tante domande a cui purtroppo non esistono risposte certe, ma sicuramente non si potrà mai mettere in dubbio l’amore che lui ci trasmette ogni giorno.




Sono stati fatti molti studi in merito, portando la scienza molto avanti in questo settore. Per esempio in un progetto dell’University of British Columbia di Vancouver, in Canada, l’intelligenza dei cani è risultata pari ad un bambino di 2 anni e mezzo circa, possono imparare addirittura 165 parole, anche capaci di contare.

Sorprendente vero?

Vedono il padrone come un punto di riferimento, la persona più importante della loro vita!
Tutto ciò che il “papà” dice, i suoi stati d’animo, le sue sensazioni: Fido percepisce ogni singolo dettaglio!
Inoltre, tramite una ricerca effettuata dal Mta-Elte Comparative Ethology Research Group in Ungheria, pubblicata sul Current Biology, ha rilevato come il cervello del cane abbia la stessa sensiblità di un essere umano, viene influenzato da ciò che lo circonda proprio come noi. I nostri cari amici a quattro zampe cercano sempre di procurare sollievo alla percezione di questi nostri stati d’animo, in modo tale da evitare ulteriore sofferenza.




Tramite un uno studio della Emory University di Atlanta, condotto dal professor Berns, è risultato che tra cane e padrone vi sia una forte empatia, ovvero Fido ha la capacità di distinguere tutto ciò che ci travolge, che sia felicità o tristezza.

 

Il nostro cane ha il potere di parlarci con gli occhi, in ogni singolo sguardo capiamo ciò che sente, se ha bisogno di noi, oppure se ha qualche problema.
Addirittura possiamo paragonare questo rapporto con “madre e figlio”, l’amore che c’è noi loro occhi, il bene che scorre nelle vene. Questo contatto visivo tra cane e padrone genera un’impennata dell’ormone chiamato ossitocina.
È stato un gruppo di ricercatori giapponesi coordinati dal biologo Miho Nagasawa dell’Azabu University a scoprire questa nuova notizia, la quale ci conferma quanto siamo importanti per il nostro Fido.

Il nostro caro cagnolone, nei primi anni di vita instaura un legame particolare con il proprio padrone, ritenendolo unico e imparagonabile.

In poche parole: noi siamo al centro del suo mondo!

 



 

http://www.corriere.it/animali/09_agosto_08/studio_intelligenza_cani_british_columbia_096bab56-842a-11de-bc84-00144f02aabc.shtml

http://www.wakeupnews.eu/lempatia-cane-padrone-ora-provata-scientificamente/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/16/uomo-cane-legame-forte-come-madre-figlio-grazie-allossitocina/1597921/

http://www.corriere.it/animali/12_maggio_15/pensiero-cani-studio-universita-atlanta_e77d198a-9e70-11e1-b8e5-2081876c6256.shtml

Tags:
0 Comments

Leave a reply

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

© 2018 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi