botti inesplosi
,

BOTTI INESPLOSI: LA PIAGA DI CAPODANNO

Spesso sottovalutati, anche i botti inesplosi sono molto pericolosi sia per i cani sia per i bambini. Il giorno dopo la notte di San Silvestro, meglio far attenzione e non lasciare liberi i cani.

IL CASO DI PEPPE DI CAMPOBASSO: E SE SI FOSSE TRATTATO DI BOTTI INESPLOSI? 

In queste ore sta girando la notizia di un povero cane con il muso sfigurato in seguito all’esplosione di un petardo, ritrovato da un’associazione di Campobasso. Innanzitutto tengo ad informare che purtroppo la notizia è vera, per cui se volete sostenere l’associazione per le cure e il sostentamento, vi invito a farlo.

Tuttavia gli appelli riportano anche una ricostruzione del fatto piuttosto difficile a credere. Seppure siamo abituati a venire a conoscenza di maltrattamenti incredibili ai danni dei nostri amici a quattro zampe da parte di esseri senza scrupoli, è difficile credere alla dinamica dei fatti ricostruita da pagine Facebook e Media. Secondo post infatti, sembra che il petardo sia stato infilato appositamente nel muso del cane e fatto esplodere. Congettura alla quale è davvero difficile credere. Vero è che alla crudeltà umana non vi è fine, ma così agendo, anche la persona senza scrupoli avrebbe rischiato di ferirsi, almeno alle mani.

botti inesplosi

E’ stato ribattezzato Pepe il cane il cui muso è stato sfigurato dal botto di un petardo.

Sempre secondo i post, viene riferito che il cane sia stato ritrovato in un secondo momento a vagare in condizioni critiche, quindi non vi è certezza che il petardo sia fatto stato fatto esplodere intenzionalmente nella bocca del cane. Quel che è possibile, è che il povero cane abbia trovato il botto rimasto inesploso, fino al contatto con il suo muso.

ATTENZIONE AI BOTTI INESPLOSI: VERIFICATE CHE NON VE NE SIANO, NEMMENO IN AREA CANI O AL PARCO

Non sono un esperto di botti, tanto meno di medicina veterinaria. Non voglio difendere nessuno, ma allertare e sensibilizzare i lettori sulla pericolosità dei botti inesplosi. Se i botti fatti esplodere la notte di San Silvestro possono danneggiare psicologicamente i nostri animali, i botti inesplosi sono ancora più pericolosi perché possono ferire seriamente, se non uccidere gli stessi.

In passato non di rado è successo che i botti inesplosi uccidessero animali, tra cui gatti e cani. Per cui il consiglio, l’ennesimo che possiamo darvi, (oltre a questi e quest’altri) è prestare attenzione a dove il cane andrà ad annusare nei prossimi giorni, tenendolo ben al guinzaglio e scansionando con i nostri occhi il terreno, in modo da verificare che non vi siano botti inesplosi, pericolosissimi non solo per i nostri adorati cani, ma anche per i bambini.

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio: verificate bene che non vi siano botti inesplosi nei giardini, nei parchi o sui marciapiedi dove portate i vostri bambini o i vostri cani: il pericolo che possano entrare in contatto con queste diavolerie, nelle prime ore di Capodanno è alto.




Tags:
0 Comments

© 2019 BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account