Il professor Gregory Berns, mediante uno studio condotto con l’impiego della risonanza magnetica, ha verificato che l’affetto dei cani per l’uomo è puro e reale.

 

 

 

C’è chi sostiene, giurandolo, che il proprio cane nutri sentimenti reali e sinceri nei confronti dei padroni; chi invece, dal freddo cinismo, sia convinto che l’amore di un cane per i padroni sia dipeso solo ed esclusivamente dal cibo che gli viene offerto in maniera incondizionata, così da poter vivere sereno e tranquillo.

 

Eppure, il professor Gregory Berns, uno psichiatra amante dei cani della Emory University di Atlanta, ha voluto dimostrare e affermare la prima tesi, ovvero che l’amore del cane per l’uomo sia reale. Nel suo libro, intitolato “What’s it like to be a dog?” (Com’è essere cani?), il professore  ha  sintetizzato le analisi delle risonanze magnetiche dei processi celebrali di oltre 90 cani.

Una volta abituati i cani al rumore fastidioso della risonanza magnetica, senza aver dovuto sedare o costringere nessun animale, il neuroscienziato ha potuto verificare che quando il padrone coccola il suo cane, nel cervello dell’animale si “attiva” la corteccia prefrontale, la famosa area celebrarle che sviluppa le emozioni e l’affettività. Una reazione simile è stata registrata quando al cane è stato offerto un bocconcino: anzi, nel 20% dei casi lo stato di allegria derivante dalle attenzioni da parte del padrone risultava superiore all’ esaltazione  per aver ricevuto l’assaggio di cibo.

 

Berns ci ha messo quindi 5 lunghi anni , fatti di test ulteriori e di dati  osservati e riosservati, per poter confermare con certezza l’autenticità dell’affetto incondizionato che un cane può percepire nei riguardi del padrone.  

Tags:
0 Comments

Leave a reply

CONTATTI

Scrivici, ti risponderemo appena possibile.

Sending

© 2017 - BauSocial.it - Powered by RCNetwork.it - P.I. 08684880969

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi